Discopatie multiple, artrosi lombare e diverse protrusioni dei dischi intervertebrali

19 giugno 2014
salve dottore sono una donna di 50 anni ho fatto una rm lombosacrale per un dolore sulla natica destra.
il referto dice:
riduzione della fisiologia curvatura lordosica lombare in clinostatismo.
modesta riduzione in ampiezza, prevalentemente posteriore, degli spazi intersomatici nel tratto L3-S1.
concomita ipontesita di segnale nelle sequenze T2 dipendenti del nucleo polposo dei dischi intervertebrali nel tratto L2-S1 come per fenomeni di disitratazione su base degenerativa.Si associano modesti segni di artrosi interapofisaria con ipertrofia dei legamenti flavi.
Modesto bulging discale posteriore al livello L2-L3
Presenza di modeste protrusioni discali posteriori ad ampio raggio a livello del tratto L3-L5 con obbliterazione dello spazio epidurale anteriore e minima impronta sulla superfice ventrale del sacco durale .Si associa parziale impegno dei recessi inferiore dei canali radicolari bilateralmente, con minimi segni di conflitto con le radici nervose corrispondenti a livello L3.L4.
A livello L5.S1 si segnala protusione discale posteriore ad ampio raggio a prevalente sviluppo paramediano destro che determina impronta sul sacco durale e minimo contatto con la radice nervosa emergente di destra.
Canale verterbrale in ampiezza nei limiti.
Non aree focali di alterato segnale a carico dei somi vertebrali esaminati.
Cono midollare al livello di L1-L2 nei limiti per morfologia ed intensita di segnale-

in attesa GRAZIE

Gentile signora,

Dalla lettura del referto della RMN da Lei effettuata si evince che soffre di discopatie multiple, artrosi lombare e diverse protrusioni dei dischi intervertebrali, senza reperti di franche ernie discali.

Verosimilmente il dolore alla natica potrebbe essere correlato al bulging del disco L5-S1 ed alla compressione della radice di destra.

Il consiglio che mi sento di darLe e’ di rivolgersi ad un ortopedico o ad un fisiatrica di fiducia per il trattamento del caso.

 

Cordiali saluti

Prof. Massari

Progetto realizzato in collaborazione con IGEA S.p.A.